{ Review } Vita Liberata Trystal Minerals

Vita Liberata è un brand di cui vi ho già parlato qui sul blog, per cui non vi tedierò raccontandovi nuovamente la storia e la filosofia del marchio. Per le più curiose lascio però il link all’articolo ( in quell’occasione si parlava di un autoabbronzante che io ho adorato!).
Oggi voglio invece parlarvi di un altro prodotto che ho apprezzato molto : la terra abbronzante Trystal Minerals di Vita Liberata.

Trystal Minerals

L’azienda ce la presenta così :

grazie alla sua tecnologia innovativa, unisce un’abbronzatura minerale, pura ed istantanea ad attivi autoabbronzanti per un effetto “bonne mine” progressivo che dura fino a 5 giorni. Offre tutti i vantaggi di una cipria solare con l’effetto istantaneo e la coprenza leggera di una cipria minerale libera per un finish impeccabile e straordinariamente naturale. Composta da microcristalli che riflettono la luce e grazie alla sua formula mat e senza oli, questa cipria dona un incarnato immediatamente impeccabile, levigato e luminoso.

Trystal Minerals è la prima terra autoabbronzante che, con un effetto naturale e progressivo regala un colore “baciata dal sole”.

E’ disponibile in due colorazioni :

  • sunkissed – per pelli da chiare a medie
  • bronze – per pelli da medie a scure

Il packaging del Trystal Minerals è curatissimo, ma non perfetto. Si tratta di una jar in plastica con tappo color bronzo metallizzato; la prima cosa che salta all’occhio è la totale assenza di un swifter,  la seconda è che i fori di uscita sono piuttosto grossi e questo significa che  bisogna fare un bel pò di attenzione qualora si voglia portare il prodotto in giro.

Trystal Minerals viene venduta con un bellissimo kabuki dalle setole morbidissime, la punta leggermente affusolata per consentire una definizione più accurata e con il manico che richiama il tappo del bronzer, in metallo lucido.

Io ho iniziato ad utilizzare questo prodotto la scorsa estate e ne sono rimasta subito incantata; diciamo la verità, non è sempre facilissimo trovare il bronzer adatto. La maggior parte di essi hanno un colore troppo aranciato, altri invece sono un tripudio di sbrillini ( che io odio ), oppure troviamo le classiche terre opache si, ma in base fredda,  per fare il contouring. Trystal Minerals è, secondo me, la terra perfetta : non è eccessivamente calda ma nemmeno fredda, ha una polvere sottilissima che si sfuma da sola ed altamente modulabile, e soprattutto è opaca.

Mi piace applicarla su tutto il viso, per ottenere un colorito “baciata dal sole”, utilizzando il kabuki in dotazione. Il prodotto si sfuma facilmente fondendosi con la pelle.

Trystal Minerals dovrebbe aiutare la pelle a sviluppare la melanina, ma uso il condizionale perchè personalmente l’effetto autoabbronzante non l’ho notato. Una volta rimosso il make up torno infatti del mio solito colore; c’è però da dire che con il prodotto applicato sul viso sembra davvero che io abbia trascorso qualche giorno al mare, ottenendo un colorito leggermente abbronzato ma totalmente naturale.

In conclusione non ve lo consiglio se avete intenzione di utilizzarlo come autoabbronzante, ma ve lo consiglio assolutamente se siete alla ricerca di un bronzer che si armonizzi con la vostra pelle, scaldandola quanto basta e senza fare l’odioso effetto Trump!

I prodotti Vita Liberata non saranno più in vendita da Sephora,  potete però trovarli da Salustore!

INCI : CI 77019, CI 77891 ( Titanium Dioxidispde ), Dihydroxyacetone , +/- CI 77491 ( Iron Oxides ), CI 77492 Iron Oxides ), CI 77499 ( Iron Oxides ), CI 77489 ( Iron Oxides ).
Prezzo
: € 39,90
Quantità : 9 gr
Pao: 6 mesi

N.B. il prodotto mi è stato inviato dall’azienda a scopo valutativo. Questo non influisce minimamente sulle mie opinioni che, come sempre, si basano sull’utilizzo del prodotto e sono totalmente soggettive.

Autore : sofashion

6 Comment

  1. Prodotto molto interessante ma non penso di comprarlo perché costa troppo! Besos cara

    1. Vanessa So Fashion dice: Rispondi

      Te lo faccio provare comunque 🙂

  2. Il prezzo è alto ma sembra davvero di qualità, mi ispira molto!

    1. Vanessa So Fashion dice: Rispondi

      È davvero top Sarè

  3. Ma secondo me non stimola la melanina, al limite può fare come gli autoabbronzanti visto il DHA. L’unica cosa che non capisco è come possa funzionare visto che da quello che so il DHA agisce da “bagnato”.
    Sono un po’ perplessa ma anche curiosa.
    Così curiosa che quasi quasi me lo comprerei ahahahah

    1. Vanessa So Fashion dice: Rispondi

      Dici? Ma se provo ad utilizzarlo da bagnato ho paura che diventa troppo coprente e poco gestibile. Casomai faccio una prova quando non devo uscire, solo in nome della scienza

Lascia un commento