Crea sito
Senza categoria

Purobio Fall/Winter 2017 { Preview }

Al Sana lo stand di Purobio é stato tra quelli più presi d’assalto in assoluto. Il motivo? è presto detto : un allestimento meraviglioso ed una collezione in uscita davvero ricca di novità!


Dei rossetti liquidi ne sentivamo parlare da un pò, ma toccarli con mano ( e provarli ) è stata tutta un’altra storia! Ma a rendere davvero interessante questa nuova collezione è stata anche la presenza di nuovi prodotti, come il fondotinta compatto e gli eyeliner, e l’ampliamento di gamma degli ombretti.
Scopriamoli insieme più nel dettaglio!

LipTint e LipGloss Purobio

I LipTint di Purobio sono stati i prodotti più attesi dopo il Sana, tanto che il loro ritardo di qualche giorno nell’uscita ci ha fatto sobbalzare il cuore. Possiamo però dire che l’attesa è stata assolutamente ben ripagata. Insieme ai sette rossetti opachi ha fatto il suo debutto anche il primo gloss in casa Purobio, a mio avviso un vero gioiellino!

L’applicatore è floccato, con la punta flessibile e leggermente arrotondata, che ben si adatta alla forma delle labbra. Per qualcuna potrebbe risultare meno agevole, io personalmente mi ci trovo molto bene.

Il packaging è piccolo e compatto, comodo anche da tenere in borsa. L’sterno dei Liptint è lucido, quello del gloss invece è satinato, ma per il resto il pack è identico.

Le colorazioni sono 7, dal nude al vinaccia più il gloss trasparente :

  • 01 – Nude ( un color biscotto molto chiaro )
  • 02 – Aragosta ( un pesca chiaro )
  • 03 – Rosa Freddo ( rosa malva scuro con una buona percentuale di grigio )
  • 04 – Lampone Scuro ( rosa scuro con una dose di color mattone, piuttosto neutro )
  • 05 – Rosa Corallo ( il color mattone per eccellenza )
  • 06 – Borgogna ( più un marsala freddo che un vero borgogna, con una buona percentuale di grigio )
  • 07 – Vinaccio ( color borgogna con un’alta percentuale di grigio )
  • LipGloss ( trasparente )

La formulazione dei LipTint è arricchita da antocianine, calendula, burro di cacao, silica e amido di mais biologico che rendono il finish opaco e permettono a questi rossetti di asciugarsi velocemente sulle labbra. Il LipGloss invece ha un bellissimo effetto specchio che rende le labbra apparentemente più voluminose, mentre l’olio di cocco ed il burro di karitè mantiengono le labbra morbide.

Il prodotto è molto cremoso, e va agitato bene prima della stesura per permettere alla formula ed al pigmento di miscelarsi per bene. Si stendono molto bene, e sono coprenti già dalla prima passata.

La tenuta e le prestazioni sono uguali per tutti i LipTint? No, alcuni si comportano meglio di altri. Il LipTint n.5 è quello con la resa migliore secondo me, i colori scuri come il 6 ed il 7 tendono a spaccarsi sulle labbra, il 4 è il più difficile da stendere ed il 3 ed il 6 sono quelli con i tempi di asciugatura più lunghi.

Qui sotto vedete i LipTint sia al naturale che con una passata di LipGloss. Ragazze, io mi sto facendo vecchia ve lo dico; preferisco molto di più la versione glossata, che regala labbra piene e voluttuose ( e toglie pure qualche anno, ma questi son dettagli!). Inoltre se avete le labbra secche il gloss vi aiuta a mantenerle morbide ed idratate.

Sulla durata nulla da eccepire, soprattutto in virtù del fatto che stiamo parlando di prodotti totalmente naturali.

Purobio Fondotinta Compatto

Il Fondotinta Compatto di Purobio è un altro gioiellino di cui mi sono innamorata. Pensato per le pelli miste e grasse, ma anche per quelle problematiche come ad esempio le pelli acneiche. Si presenta in una confezione molto pratica anche per l’utilizzo fuori casa, essendo dotata di un comodo specchietto e di un alloggiamento per la spugnetta/applicatore.
Una delle caratteristiche che ho apprezzato maggiormente è che si può acquistare anche in versione refill, andando ad impattare meno anche a livello ambientale.

Questo fondotinta in polvere compatta , è leggerissimo sulla pelle ed uniforma l’incarnato senza appesantire. Si stende facilmente, senza creare macchie, e risce a coprire anche le discromie. Se prima dell’applicazione si ha l’accortezza di stendere sul viso una passata di primer Loose Powder l’effetto levigante raggiungerà il massimo.

La formulazione è arricchita da garcinia mangostana, olio di macadamia, olio di avocado, burro di karitè, olio di karanjia e olio di albicocca, che aiutano ad evitare il fastidioso effetto di pelle che tira, andando a bilanciare l’effetto seboassorbente della mica e della silica.

La coprenza è medio ma modulabile, quindi è possibile stratificare il prodotto per ottenere maggiore coprenza.

La durata sul viso è molto buona, mi è capitato quasi sempre di struccarlo dal viso a fine serata e trovarlo tutto lì.

Per l’appplicazione io prediliggo il pennello n. 3 di Purobio, che consente una maggiore coprenza; in alternativa utilizzo un oval brush. L’utilizzo della spugnetta lo rimando a quando devo fare qualche ritocco fuori casa.

Qui potete vedere gli swatch delle colorazioni del Fondotinta Compatto 01 e 02, paragonate al Fondotinta Sublime 01 e 02 ed alla BB Cream Sublime 01.

Purobio Eyeliner

Un prodotto super richiesto ( e non si può dire che l’azienda sia sorda all’opinione dei consumatori ) è l’eyeliner.

On Fleek, disponibile in ben  due versione – brush tip e felt tip – ha una formulazione è arricchita da idrolato di salvia bio,olio di argan, silica e glicerina che rendono il finish semi-matte, la consistenza risulta cremosa rendendo l’applicazione facile e scorrevole.

La tonalità per i primi eyeliner PuroBio è la classica nera ma non è detto che in futuro non arrivino anche le versioni colorate!

Personalmente mi trovo meglio con il Felt Tip, perchè lo trovo di facilissima applicazione anche per chi, come me, non ha proprio una manualità da Make Up Artist nell’applicare l’eyeliner.

Io ho la palpebra piuttosto oleosa, ma nonostante ciò il prodotto non si stampa e dura tutto il giorno.

 

Ombretti Purobio e Kajal

 

Ulteriore ampliamento della gamma di prodotti Purobio è dato dall’inserimento di 4 nuovi ombretti in cialda e una nuova matita kajal.

I colori scelti da Purobio per l’autunno-inverno 2017 sono tutti e 4 shimmer e tutti disponibili sia nella versione con packagin che in quella solo refill:

19 – Grigio Intenso
20 – Blu Notte
21 – Rosso Rame
22 – Verde Muschio

A questi si aggiunge infine la nuova matita kajal 45 Ottone.

Cosa c’è da ggiungere sugli ombretti che già non si sappia? Scrivenza pazzesca e texture burrosa. La durata è ottima, in linea con gli standard a cui ci ha abituato il brand.

Beauty tip 1 ) utilizzate un pennellino angolato ed applicate gli ombretti sopra l’eyeliner. Risultato wow super garantito!

Beauty tip 2 ) applicate un pò di ombretto anche sui LipTint per un effetto labbra metalliche, molto in voga quest’anno. Io ci aggiungoo anche una passata di gloss per sigillare il tutto e l’effetto è pazzesco.

 

Ecco qui tutte le novità Purobio per questa stagione!

Quale prodotto ha maggiormente colpito la vostra attenzione? Io mi sono innamorata un pò di tutto, ve lo dico!

Autore : sofashion

14 Commenti

  • Marta Social Beauty

    Sto leggendo solo pareri positivi sul fondo e lo voglio assolutamente, ma per usarlo dovrei comunque aspettare la primavera/estate..resisterò?! mi sa di no..
    Dei Liptint io ho solo il 5 e non è affatto male, la mia unica preoccupazione è che la formulazione così secca già in partenza, possa far sì che a breve il prodotto diventi inutilizzabile. Comunque su colore e durata niente da dire, mi piacciono.
    Concordo con te sull’eyeliner e amo l’ombretto rosso/rame nuovo. Nel complesso è un’ottima linea e tu hai scritto proprio un bell’articolo.

    • Vanessa

      Marta prova a tamponare l’ombretto rame sul lip tint n. 5 e poi applica una passata di gloss *_* Sulle tue labbra farà un effetto WOW!

  • Arianna

    Bellissima e accuratissima recensione! Mi ispira molto il fondo compatto, sicuramente lo andrò a “toccare” dal vivo in bioprofumeria.Per ora mi sto trovando molto bene con quello di Alkemilla, che reputo molto adatto per la mia pelle sensibile e mista.

    • Vanessa

      Ciao Arianna, anche io ho la pelle mista, ma quello di Alkemilla lo trovo troppo ricco. Questo di Purobio invece lo trovo più adatto, perchè pur rimanendo confortevole sulla pelle non va ad appesantirla =)

  • rita

    Purobio è il top. A me non attira il fondo in cialda…ma per una mia preferenza…e i liptint non lo so..ultimamente sono solo per i rossetti oppure ecco, metto il gloss ovunque però non nascono che la 3 mi attira! interessanti anche gli eyeliner

  • Linda

    Il fondo compatto prima o poi sarà mio! Ho visto una serie di applicazioni in video e il risultato finale mi è sempre piaciuto tantissimo *-*
    Ieri è arrivato un ordine del black friday in cui c’era anche la lip tint 03, non vedo l’ora di metterla alla prova!
    Belle foto e ottima recensione comunque!

    • Vanessa

      Grazie LInda <3
      La LipTint n. 3 è bellissima, spero ti ci troverai bene. Ricordati che ci mette un pochino ad asciugare e di non fare la doppia passata altrimenti si sgretola :*

  • NaturalOrdinaryBeauty

    Questa collezione Purobio è stata davvero una bomba. Io ho acquistato 4 liptint e, a parte la 01 che è un po’ difficile da portate, la 03 la 04 e la 06, specialmente, sono formidabili! Ho appena acquistato il lipgloss e non vedo l’ora di provarlo, magari sopra alla liptint 01 sarà in grado di renderla più portabile! Per quanto riguarda gli ombretti, io ho il grigio intenso e il rosso rame e sono stupendi! E il fondo compatto è uno spettacolo!! Lo metto sempre! Fondotinta e cipra insieme! Più comodo di così non si può! Impalpabile sulla pelle, copre bene e non secca! Lo adoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.