Crea sito
Senza categoria

Prodotti Finiti ( o progetto smaltimento prodotti che dir si voglia )

Lo ammetto. Sono stata contattata per la prossima stagione di “Sepolti in Casa” e anche come guest per “Io e le mie ossessioni”.Scherzi a parte, un numero spropositato di prodotti beauty ha invaso #villavanessa e rischia di prendere il sopravvento. Un pò sono acquisti fatti da me, un pò omaggi e prodotti da testare. Per mettere fine allo shopping compulsivo ho deciso di entrare in ban cosmetico, e da un mese circa non ho più acquistato prodotti, se non quelli strettamente necessari ( da leggersi : deodorante e salviette struccanti). Con il supporto di Marianna Lights & Shadows ho dato vita ad un progetto di smaltimento prodotti e sono felice di vedere i primi risultati.
001

A differenza di Mary non ho adottato la tecnica del cestino ( leggi qui per saperne di più ) ma ho semplicemente lasciato più a portata di mano i prodotti che volevo terminare. Ed é con molta soddisfazione che ho visto crescere il numero dei prodotti terminati. Certo, per dare una bella smaltita alle mie scorte ci vorrá impegno e costanza, ma se le premesse sono queste allora sto andando bene!

Per comoditá e per rendere il post più fruibile ho deciso di dividere i prodotti in macrocategorie, così da evitare un mappazzone confuso e senza senso.

Viso

image

Il latte detergente Avril é stato uno dei miei primi acquisti in ambito bio. La profumazione é ottima e anche la consistenza mi é piaciuta molto. Strucca abbastanza bene, bisogna giusto insistere per rimuovere il mascara. La confezione da 500 ml sembrava non voler terminare mai ma alla fine ce l’ho fatta.
Lo ricomprerò? Non lo so, devo prima terminare le confezioni che ho a casa.

Del tonico astringente Antos ho letto tantissime recensioni positive, a cui si aggiunge la mia. Il packaging non e sicuramente il suo punto di forza, ma la qualitá del prodotto non si batte. Io l’ho travasato in un flacone dotato di spruzzino e lo vaporizzo quindi direttamente sul viso; lo utilizzo dopo aver struccato il viso per rimuovere eventuali residui ma anche al mattino dopo la detersione. L’effetto mi piace molto.
Lo ricomprerò? Assolutamente si.

Il latte tonico Delidea 2 in 1 lo acquistai durante un viaggio, dopo essermi resa conto di aver dimenticato a casa le salviette struccanti. Il profumo di melograno é buonissimo, la consistenza del prodotto é molto ricca e lo consiglio a chi ha la pelle da normale a secca; per me che ho la pelle mista è un po’ troppo nutriente, anche se durante l’inverno l’ho preferito proprio per questo motivo.
Lo ricomprerò? anche in questo caso non lo so, ho altri prodotti simili da smaltire.

Di Tea Natura ho terminato l’ennesima confezione del dentifricio Argilla e Salvia; ormai lo sapete, ne sono totalmente dipendente. É l’unico che riesce a tenere a bada i rossori e le infiammazioni a cui sono soggette le mie povere gengive.
Lo ricomprerò?..ehm.. in bagno ce ne sono 3 confezioni. Devo aggiungere altro?

Ho finalmente terminato le salviette Sante, le quali sono senza lode e senza infamia. Svolgono il loro lavoro, rimuovono gran parte del makeup ed hanno una profumazione gradevole.

Sempre a proposito di salviette struccanti ho terminato anche il millemillesimo pacchetto di salviettine di Avril. Sono state le mie prime salviette bio e mi sono piaciute tantissimo. La profumazione è delicata, il tessuto è morbidissimo e rimuovono il 99% del makeup.

Il mascara Le film noir di Nabla é il mio mascara del cuore. Definisce lo sguardo, separa le ciglia ed é stratificabile senza fare grumi, per passare da un effetto naturale ad uno più drammatico.
Lo riconprerò? Si, giá fatto..

Corpo

image

Di Biofficina Toscana ho terminato il mio amatissimo Detergente Delicato, la cui profumazione mi piace da impazzire. Perfetto per il viso ma anche per le zone più delicate del corpo é diventato un mai più senza.
Lo ricomprerò? si..anzi, a dire il vero l’ho giá fatto.

Io ho una pelle molto delicata e di solito i vari scrub/gommage risultano troppo aggressivi per me. Questo di Avril è così delicato che lo posso utilizzare anche sul viso, senza risentirne minimamente. Lo applico sulla pelle asciutta e lo massaggio con movimenti circolare, ed il senso di pulizia che sento dopo sulla pelle è straordinario. Quasi quanto il profumo di pompelmo che rimane per un bel pò.
Risciacquo poi con abbondante acqua tiepida e la pelle rimane morbida morbida *___*

Se mi seguite da un po’ siete sicuramente a conoscenza della mia passione per gli scrub corbo. Ne ho tantissimi e li uso con gran soddisfazione. Questo olio scrub di Verdevera però non mi é piaciuto molto. É delicato, ma lascia una patina unta che non si toglie nemmeno passando il docciaschiuma.
Lo ricomprerò? no, assolutamente.

Per la sezione docciaschiuma ho terminato due prodotti So’ Bio Etic che ho apprezzato particolarmente. Il docciaschiuma al latte d’asina è profondamente idratante, quello al lime e guaranà invece è energizzante e tonificante. Non fanno moltissima schiuma, ma lasciano entrambi la pelle morbida e il profumo dura a lungo.
Li ricomprerò? Assolutamente si!

Capelli

image

Shampoo Benecos : tra tutti quelli provati ( e vi assicuro sono davvero tanti ) è l’unico che continuo a ricomprare sempre. Ha una profumazione agrumata che amo, lava perfettamente senza essere aggressivo, lascia i capelli setosi e leggeri ed in più costa pochissimo.
Lo ricomprerò? Eh, anche lui é giá nell’armadietto del bagno.

Balsamo Concentrato Biofficina Toscana : non riesco a ricordare il numero di confezioni che ho acquistato, ma questo dovrebbe farvi capire quanto io lo ami. E’ un balsamo ricco, che districa immediatamente e riesce a tenere a bada abbastanza bene il crespo delle mie chiome.
Lo ricomprerò? per il momento no, l’ho tradito con la maschera balsamica in vista dell’estate.

Lo shampoo Henna Volume di Sante promette di lucidare le chiome ma soprattutto di dare corpo e volume, che è la cosa di cui i miei capelli hanno maggiormente bisogno. Certo, non fa miracoli, ma nel complesso è uno shampoo che mi è piaciuto. Il profumo è particolarissimo, alle note dell’hennè di mischia l’amaro della birra e la dolcezza della birra, per un mix che adoro. E si, penso di ricomprarlo!

Lo shampoo alla Lavanda ed Eucalipto di Alkemilla è la mia ancora di salvezza. Io ho le lunghezze secche, ma il cuoio capelluto che tende ad ingrassarsi con facilità; per questo motivo ogni 3/4 lavaggi con prodotti delicati cerco di utilizzare dei prodotti che sgrassino la cute a fondo senza però causare un effetto rebound. Questo è assolutamente perfetto : grazie all’azione lenitiva e purificante della lavanda e a quello rinfrescante dell’eucalipto la mia cute trova la pace.
Lo ricomprerò? Direi proprio di si…

 

Questi sono i prodotti che sono riuscita a terminare e ne sono davvero felice. Ne abbiamo qualcuno in comune?

Autore : sofashion

14 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.