Crea sito
Senza categoria

Prodotti Finiti

A volte ritornano, è proprio vero. Avevo smesso di scrivere questo genere di post, preferendogli delle stories su instagram, ma in molte mi avete detto di preferire il vecchio metodo, quindi eccoci di nuovo qui. Stavolta sono stata brava, per cui non ho lasciato accumulare miliardi di prodotti. Però mettetevi comodi li stesso, è pur sempre il post sui prodotti finiti!

Vedere la busta dei prodotti finiti che si riempie è per me motivo di soddisfazione, tanta soddisfazione a dire il vero. Mi aiuta a capire che non sono un’accumulatrice seriale ma una consumatrice, che con costanza finisce i suoi prodotti; e vi garantisco che la differenza è notevole.

Per chi frequenta questo blog da un pò alcuni prodotti saranno triti e ritriti, perchè quando una cosa mi piace tendo a ricomprarla, anche se in casa ho molti prodotti equivalenti. E’ un pò la mia coperta di Linus =) Altri invece sono delle assolute novità e sono felice di parlarvene. Come sempre suddividerò il post in macrocategorie, per renderne più semplice la fruizione!

Prodotti finiti : Viso

Del dentifricio di Tea Natura non devo dirvi più niente, ormai ve ne ho parlato talmente tanto che vi sarà venuta la nausea. Nel caso ve lo stesse chiedendo si, ne ho diversi di scorta nell’armadietto. Anche se – spoiler! – ho acquistato anche un dentrificio appena uscito di un’altra marca. Chissà se riuscirà a farmi innamorare!

Parliamo poi di detergenza, iniziando con un prodotto di cui sul web si è parlato moltissimo : il Liz Earle – Cleanse And Polish, regalo della mia amica Rita ( qui  trovate il suo canale Youtube! ). Non si tratta di un prodotto bio, ma ha comunque un inci non malaccio, ed è stato il prodotto che mi ha permesso di arrivare preparata all’utilizzo dei burri struccanti. Si tratta di una crema densa ma al tempo stesso spumosa, che rimuove il makeup e deterge il viso in un solo gesto. Ha una profumazione fresca e balsamica, che io ho trovato estremamente gradevole. Un prodotto molto valido, che mi è piaciuto moltissimo! Non lo ricomprerò solo perchè preferisco acquistare prodotti totalmente naturali, ma se non siete delle puriste ve lo consiglio!

Sempre in ambito detergenza parliamo di un altro regalo bellissimo, stavolta di quel dolcino di Valentina =) si tratta della Mousse Detergente del piccolo alveare di Ballot-Flurin. Una mousse leggera e delicata a base di miele di lavanda; talmente delicata che nasce come prodotti per i più piccini e che la mia pelle super sensibile ha letteralmente adorata. Se ne avrò l’occasione non mancherò di riprenderla!

L’acqua di rose di Khadi l’ho utilizzata come tonico, e la mia pelle l’ha promossa a pieni voti. Naturalmente idratante e lenitiva è stata un toccasana nel periodo invernale. Non la riacquisterò nel breve periodo perchè ho altri tonici a casa, ma è un prodotto super consigliato!

Anche per la categoria dei tonici troviamo due prodotti, ed il secondo è quello che ha fatto veramente la differenza : la lozione tonificante di Dr. Hauschka. Innanzitutto ha il miglior erogatore spray che io abbia mai provato, e poi è un vero toccasana per la mia pelle sensibile e reattiva. Si tratta di un tonico che grazie alla presenza di antillide ed amamelide regala freschezza e vitalità alla pelle, ma va anche a rinforzarla e a stimolare le sue funzioni naturali. A me serve il boccione da 1 litro, sappiatelo!

Il Contorno Occhi #megliodelfiller di Double B è il mio contorno occhi del cuore. E’ la seconda confezione che termino e non posso più farne a meno, perchè agisce visibilmente sulle rughette e quando non lo utilizzo si vede. ha una texture morbida che si lascia massaggire facilmente, si asciuga in fretta e facilita anche la stesura del correttore. In parole povere #viserve.

Sempre di Double B ho terminato anche la crema viso idratante e nutriente. Mi ha fatto compagnia durante l’inverno, lavorando in perfetta sinergia con il siero viso sempre di Double. Un’emulsione leggera ma ricca di attivi, come l’olio di Argan, la vitamina E e l’Acido Jaluronico, che si è presa cura della mia pelle lasciandola morbida ed idratata. Si è rivelata preziosa anche come base viso prima del make up! La ricomprerò? Assolutamente si.

La maschera viso alla vitamina E di Intelligent Skin Therapy l’ho scoperta grazie a Valentina di Mio Bio Shop e me ne sono innamorata. Si tratta di una maschera in tessuto dedicata alle pelli mature, che dona compattezza e luminosità. Fa esattamente quello che promette; la pelle dopo l’applicazione risulta rimpolpata, luminosa e compatta. La ricomprerò? Si, si e ancora si.

Il primer loose powder di Purobio Cosmetics è un prodotto specifico per migliorare e prolungare la durata del make-up occhi e labbra. La texture in polvere, setosa, arricchita da polvere di riso, silica e amido di mais, fissa i prodotti in crema grazie all’alto potere assorbente, mentre la presenza di mica conferisce luminosità. E’ sottilissimo, non evidenzia rughette e pori e anzi, trovo che li vada a minimizzare regalando un effetto airbrush.
È ottimo anche se utilizzato come cipria in polvere libera o come fissante per rossetti conferendo un effetto matte, ma io ve la consiglio anche per il baking!

Il Volume mascara di Dr. Hauschka è un mascara nero e molto intenso, di donare volume anche alle ciglia più sottili e poco folte. L’applicatore è in setole sintetiche e permette di poter catturare anche le ciglia più piccole, donando uno sguardo intenso. Ha un unico difetto : è vietato piangere! Se dovesse capitarvi vi ritroverete stile panda =) Nonostante questo, lo ricomprerò sicuramente.

 

Prodotti finiti : corpo

Partiamo da un bocciatissimo : il deodorante roll-on di Avril. Mai più nella vita, promesso. Per lui non vale nemmeno il “metterlo o non metterlo è lo stesso”, perchè in questo caso metterlo significa puzzare – cosa che di solito ( fortunatamente ) non mi accade nemmeno ad agosto con 40°. Non lo ricomprerò nemmeno sotto tortura.

Il detergente intimo di Setarè lo avevo scoperto molto tempo fa grazie ad Antonella di Tathia Bio Shop ( qui trovate la review ). L’ho riacquistato con piacere, perchè si tratta di un prodotto molto valido =) Il detergente é di un delicato color ambra e delicata é anche la profumazione. Le note di salvia si sentono ma non sono invadenti, anzi, donano quella nota di freschezza che personalmente apprezzo.
Fa una schiuma morbida e leggera, che pulisce in modo delicato senza alterare il ph della zona intima, si sciacqua con facilitá e dona subito un senso di freschezza. lo riacquisterò ancora!

Il detergente Riequilibrante Ribes e Camomilla di Quantic Licium è un prodotto multiuso che può rivelarsi prezioso! Sulla mia pelle sensibile è stata una coccola super apprezzata; del resto non poteva essere diversamente, perchè questo prodotto è talmente delicato che è consigliato anche per la cura dei bebè. La profumzione è leggera e per niente invasiva, la texture è piuttosto liquida e si lascia massaggiare benissimo. Io l’ho utilizzato con soddisfazione sul viso, non sentendo nessun tipo di fastidio o bruciore nemmeno sugli occhi, ma si è rivelato un prezioso alleato anche come doccia schiuma e all’occorenza detergente intimo. Se proprio siamo in vena di confidenze l’ho provato anche con shampoo, e funziona benissimo. Ecco. Se non conoscete ancora questo marchio ve ne ho parlato in modo più approfondito QUI.

Può sembrarvi strano detto da una che ha una bioprofumeria nell’armadio =) ma capita anche a me. Sono rimasta senza scrub corpo; e visto che mi serviva e non volevo fare un ordine online solo per lui, nè tantomeno macinarmi chilometri per arrivare in qualche bioprofumeria, al supermercato ho preso il Thalasso Scrub di Geomar. Devo dire la verità, questo scrub mi è piaciuto davvero tanto! Iniziamo dalla profumazione, morbida ed avvolgente, che mi ha conquistata dal primo utilizzo. Anche la texture è molto piacevole; pur contenendo molti olietti all’interno non lascia per nulla la pelle unta. Ottima anche la grana delle particelle scrubbanti, che non ha irritato nemmeno la mia pelle super sensibile. Sarò onesta, se dovessi ritrovarlo in offerta potrei considerare di riacquistarlo!

Parliamo ora di due prodotti per la doccia : lo shower gel Wild Rose di Cien Nature e lo shower gel al melograno di Cosnature. Il primo ha una profumazione fresca e delicata, il secondo più intensa ed avvolgente. Entrambi si sono rivelati molto validi, schiuma morbida e pelle piuttosto idratata dopo la doccia, ma la mia prefernza va a quello di Cosnature, che sicuramente riacquisterò!

Terminiamo la parte riservata ai prodotti corpo e lo facciamo con il mio amore : la crema TuttiGiorni della linea Baby Care di Latte & Luna. Si tratta di una crema anidra, estremamente emotiva ed emolliente, che mi ha rubato il cuore al punto tale che sto per terminare anche la seconda confezione. L’ho utilizzata su tutto il corpo, ed anche sul viso. Lascia la pelle profondamente nutrita, morbida per giorni ed elastica. E poi profuma di coccole. Consigliato per i bimbi appena nati e fino ai 99+ <3 non è una semplice crema corpo, è LA crema corpo.

 

Prodotti finiti : capelli

Going Deep Crema Balsamo Riustrutturante di Bio Marina è il prodotto che utilizzo quando i miei capelli necessitano di qualche coccola in più; ha sia dei complessi idratanti che dei complessi nutrienti. Si tratta di un balsamo/crema ristrutturante adatto a capelli secchi, sfibrati, colorati, trattati e spenti. Lasciato in posa per qualche minuto regala ai capelli nuovo corpo, lucentezza e compattezza. Ottimo il packaging con erogatore a pompetta, che consente di dosare alla perfezione la quantità di prodotto. Going Deep ha un ottimo effetto districante, non appesantisce la chioma e lascia i capelli morbidi e setosi. Si, l’ho già ricomprato 🙂

Lo shampoo secco è quel prodotto che mi permette di avere un minimo di volume anche il giorno dopo aver lavato i capelli, e soprattutto di allungare di un giorno i tempi tra un lavaggio e l’altro; per questo a #villavanessa è un prodotto che non manca MAI! e nemmeno nella mia borsa, a dire il vero. Qui vedete il Play Back di Matrix, l’Heavenly Volume di Batiste e sempre di Batiste la versione da borsetta. Tra i tre quello che preferisco è quello di Matrix, più che uno shampoo secco lo definirei una cipria per capelli, in grado di dare quel tocco che fa la differenza anche a chiome appena lavate!

 

Ecco qui i prodotti finiti del perido. Stay tuned perchè ne ho molti altri che stanno per terminare e di cui voglio assolutamente parlare. Di quelli citati oggi ce n’è qualcuno che avete già provato anche voi o che v’incuriosisce? Fatemi sapere. Sono una scimmietta curiosa, lo sapete!

 

 

 

Autore : sofashion

9 Commenti

  • ValentinaKokoro

    Bellissimo post amica mia!e non a caso alcuni dei tuoi preferiti-vedi la tuttiigiorni e il balsamo biomarina-anche per me sono mai più senza! Di Double che vogliamo dire?crea dipendenza,ormai si sa!un bacino

  • Marta Social Beauty

    Ho segnato qualche prodotto che ancora non conosco mentre scorrevo l’articolo, tra l’altro molto utile perchè dà una panoramica di tante referenze. Bacio Vane

    • Vanessa

      La crema di latte & Luna è amore puro e sono certa ti troverai benissimo!
      Di quantic licium si, prova qualcosa se ne hai l’occasione

  • Silvie

    Adoro questo genere di post! I prodotti di Double mi ispirano ma aspetto che escano dei campioncini per provarli. L’acqua di rosa di Kadhi è un prodotto davvero valido, confermo! Altre cosine le ho provate o magari puntate, grazie! Quella maschera…..mi ispira!

  • Ilenia

    Vane complimenti per la mole di roba terminata!
    Concordo: siamo consumatrici, non accumulatrici. Essere collezioniste non equivale ad amare il beauty ed il makeup secondo me. Certo a volte le due cose corrispondono, ma non sempre.
    La loose powder di Purobio ancora sto cercando di studiarmela bene prima di poterne parlare. Lo shampoo secco heavenly volume è forse l’unico che mi ha deluso dei Batiste. Mi rende i capelli troppo stopposi rispetto agli altri che ho provato dello stesso brand.

    Ps: del bagnolatte avevo capito (dopo essere arrivata a circa metà con un solo uso) che non serviva a detergere. Probabilmente sono stata troppo sintetica nel post sui terminati, però avevo intenzione di spiegare tutta la dinamica nel post completo sul cofanetto. Avendo letto bagnolatte, per qualche motivo mi aspettavo comunque facesse schiuma la prima volta. Infatti poi l’ho usato solo per la profumazione nella vasca da bagno 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.