Haul rossetti Mulac – Ordinary Babe, Satisfaction, Fire e Dreams On

Il mio primo ed unico acquisto firmato Mulac risale al debutto del brand. L’esperienza non fu bellissima per me ( ve ne ho parlato qui ) e quindi per molto tempo sono riuscita a non cedere alle novità. Fino all’ultima uscita, ovvero la limited edition “3 Years“.

La collezione è composta da tre rossetti, ma io ne ho presi solamente due. E’ però scivolato nel carrello anche il cofanetto Dreams on Fire, perchè da tempo desideravo ardentemente uno dei due rossetti.
Vi dico la verità, non ho apprezzato particolarmente la scelta di vendere obbligatoriamente abbinate due tonalità così diverse tra loro e che, armocromaticamente parlando risultano agli opposti; impensabile quindi che entrambi possano star bene indossati dalla stessa persona. Io ho capitolato solo perchè uno dei due lo ha preso mia mamma, e non vi sarà difficile indovinare quale 🙂

Iniziamo a parlare di questo haul partendo proprio dal bundle : il cofanetto di questa limited edition è in cartoncino nero, su cui campeggia un cervo color rame in stile wireframe. Contiene due tonalità di rossetti:”Dreams On” e “Fire”, entrambi dal finish opaco e dalla formula naturale, vegan e a lunga tenuta.

Mulac Dreams On

Dreams On” viene descritto sul sito come un color cannella intenso, e mi trovo pienamente sulla descrizione. E’ indubbiamente una tonalità calda, con una bella dose di arancio all’interno. E’ super opaco, ma meno duro dei due fratellini che ho a casa. Si stende con maggior facilità, senza che questo vada ad inficiare sulla performance del rossetto che rimane, per quella che è la mia esperienze, tra le migliori attualmente sul mercato.

Non è il tipo di colore che mi piace indossare, perchè decisamente troppo caldo per me, ed infatti anche nel mio stash non ho trovato quasi nulla da poter confrontare. Panta Rei di Nabla è molto più rosato, Balkis di Nabla è più freddo e più malva, ma…Confusion di Neve Cosmetics è pressochè identico! Quindi se cercate una matita labbra da poter abbinare a questo rossetto, l’avete trovata!

Dreams On è  al 97.2% naturale. La percentuale non naturale del 2.8% è data dalla presenza del CI15850 (ovvero il pigmento).

 

Fire Mulac Cosmetics

Mulac ci presenta Fire come un rosso rubino scuro, ed anche qusta volta sono d’accordo con la descrizione dell’azienda. E’ un rosso cupo molto profondo, senza alcun viraggio al berry o al viola pur rimanendo nella gamma dei freddi. La texture è più cremosa di Dreams On e personalmente la trovo ancora più confortevole sulle labbra

Fire non è una tonalità insolita nella mia collezione, tendo spesso a scegliere rossetti di questa famiglia cromatica perchè son quelli con cui mi sento più a mio agio. Domina di Nabla ha all’interno molto più viola mentre Montmarte di Defa risulta più chiaro.

 

Ordinary Babe Mulac Cosmetics

Ordinary Babe ci viene presentato così :  un colore nude tortora con sottotono caldo rosa-violaceo e texture opaca. Stavolta non sono d’accordo, il sottotono caldo io non lo vedo, mentre noto la patina grigia che smorza del tutto qualsiasi accenno di calore. E’ un colore complesso, indubbiamente non armocromatico. Un nude medio, con un pò di malva all’interno, del rosa, del grigio ma anche del beige. A me personalmente piace molto.

Pur amando questi colori so che non sono esattamente il mio best, per cui nella mia collezione se ne trovano pochi. Rock’n Nude di Nabla è più chiaro, mentre Brick di Nouveau è più profondo e meno grigio.

Satisfaction Mulac Cosmetics

Satisfaction è un color amaranto violaceo, mediamente profondo e con un pizzico di grigio all’interno. Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un rossetto totalmente opaco, che però si stende facilmente e che non secca assolutamente le labbra. Assicuratevi però di averle in ottimo stato, magari facendo uno scrub delicato prima di applicare il rossetto.

Anche per Satisfaction troviamo parecchie similitudini nella mi collezione, perchè è una di quelle tonalità che adoro. Movida di Defa è altrettanto opaco ma molto più viola, Cosmic Dancer di Nabla e Orione di PaolaP sono molto più profondi e violacei, Arabesque di Nabla è più chiaro e più rosso, Fenice di PaolaP è della stessa famiglia cromatica di Satisfaction ma decisamente più chiaro.

 

Io sono davvero felice di questi acquisti, perchè trovo che i rossetti Mulac siano davvero molto performanti. Per il prezzo che hanno sono davvero ad altissimo livello, soprattutto tenendo conto che hanno degli INCI quasi totalmenti naturali, sono Vegan, Cruelty Free e Made in Italy. Ho già puntato altre colorazioni interessanti, e magari prossimamente mi lascerò tentare da quelli della linea Metal e le VelvetInk. Voi quali rossetti Mulac avete acquistato nel tempo? Quali mi consigliate di provare?
N.B. conto di inserire quanto prima le foto dei rossetti inseriti in look completi, non solo swatch su labbra, così che possiate rendervi bene conto di come reagiscono i colori su di me che sono IPS.

Autore : sofashion

15 Comment

  1. Rita says: Rispondi

    Stupendi!!! Prima o poi ne compro uno

    1. Vanessa So Fashion says: Rispondi

      Devi..e pure più di uno!

  2. In Ordinary Babe vedo solamente un colore stupendo ma nessun sottotono caldo 🙂
    Anche gli altri colori mi piacciono tanto.
    Di Mulac ho un’opinione contrastante. I prodotti sono indubbiamente di qualità ma alcune scelte aziendali mi lasciano perplessa

    1. Vanessa So Fashion says: Rispondi

      Linda anche io su Mulac come azienda ( e come gestione del marketing ) ho parecchie riserve. Sui prodotti invece non posso dire proprio nulla, sono eccezionali…

  3. Non posso essere più d’accordo con te Vane, nell’amore per questi rossetti! Di fire credo che abbiano migliorato un po’ la formula perché quello che ho io si stende abbastanza difficilmente ed è poco omogeneo, cosa che su di te non vedo! Bellissimo anche Satisfaction! Come velvet ink ti consiglio Fancy che ho provato oggi e la adoro, colore fantastico e resa straordinaria! Come velvet matte Burlesque e Hocuspocus assolutamente

    1. Vanessa So Fashion says: Rispondi

      Ale il mio fire si stende molto bene
      Fancy dici potrebbe andar bene? Non vira al caldo? Se tu ce l’hai mi fai vedere qualche swatch?

  4. Beh che dire…i tuoi post lasciano sempre senza parole anche io li sto amando davvero,a parte il profumo divino,trovo che la formulazione sia ottima perche’ naturale ma capace di alte performance!
    OrdinaryBabe e Satisfaction = amore per la vita!

    1. Vanessa So Fashion says: Rispondi

      Cicci ti serve Fire. Ne sono certa ❤

  5. Molto bello Fire.
    Ordinary Baby mi ricorda Rock ‘n Nude di Nabla e temo mi starebbe altrettanto male 😀 troppo grigiastro.

    1. Vanessa So Fashion says: Rispondi

      Si Sarè, sono parenti stretti. Fire però ti starebbr da Dio secondo me..

  6. Satisfaction e Fire li vedo molto nelle tue corde Vane 😉
    Ordinary babe non mi fa impazzire, lo trovo troppo grigio e spento.

    1. Vanessa So Fashion says: Rispondi

      Grazie Ile. Ti dirò, a me questi effetti morticella affogata nel tevere non dispiacciono, soprattutto se abbinati a degli smokey molto intensi ❤

  7. che meraviglia *_*

    1. Vanessa So Fashion says: Rispondi

      Sci ❤ ciao patata

  8. I tuoi post e le tue foto sono sempre wow 🙂 questi rossetti li punto da un pò 🙂

Lascia un commento