Crea sito
Senza categoria

Sei una beauty blogger farlocca se… {tag}

Sono morta dal ridere leggendo le risposte di Serena sul tag che lei e Laura hanno creato, e quando alla fine del post mi sono ritrovata tra le nominate mi son detta : ” ok donne, è arrivato il momento di sputtanarsi un pò”! Ed ecco quindi la mia entry per questo tag ironico e divertente, che serve proprio a non farci prendere troppo sul serio!

FARLOCCA

Sei una beauty blogger farlocca se….
I tuoi vicini ti hanno vista almeno una volta conciata con make up al limite della pazzia.

Ehm, si. A me è capitato piuttosto spesso a dire il vero. Sul blog non propongo spesso post truccosi nel senso stretto, ma grazie a qualche collaborazione mi sono potuta sbizzarrire con make up colorati e divertenti. Ora, immaginate la faccia dei miei dirimpettai quando mi hanno beccata sul balcone a fare le foto mentre avevo Nemo sugli occhi ed una parrucca stile Raffa-Nazionale ma verde acqua 😀 Appena mi sono resa conto di non essere sola sono fuggita in casa, dove ho continuato a scattare.

wpid-wp-1424774323723.jpeg

Sei andata in giro per il centro commerciale con le braccia piene di swatch per fotografare con la luce naturale.

Fatto anche questo, e non una volta sola. Per fortuna la Nery ( mia mamma ) è abituata a vedermi conciata peggio di una mocciosa dell’asilo e non solo non mi abbandona alla mia striste fine ma anzi, mi aiuta pure a scattare le foto quando da sola non riesco.

20150328_145130

Pubblichi swatch fatti sulle braccia in cui si vedono i  {peli} e ti riprometti di non farlo mai più….salvo poi ricascarci.

Ehm, questa cosa dei peli sulle braccia è un problema più di quanto non crediate. Immaginate di avere una pelle mooooooolto chiara ma una peluria decisamente scura. Immaginate ora quella pelle quasi diafana ed aggiungeteci un’ipersensibilità ai limiti dell’assurdo, ed ora fatemi fare la ceretta. Cioè, la faccio la ceretta sulle braccia, giuro. Ma i miei peli ( così come i miei capelli) crescono ad una velocità imbarazzante che non riesco a stargli dietro.

wax

Nelle tue foto gli elementi che si distungono maggiormente sono gli acquisti fatti da Ikea.

Si, lo sapete, sono  Ikea-dipendente. Ogni volta che vado porto a casa con me almeno un paio di cose, dalle candele ai fiori finti, passando per le tovagiette, taglieri e portacandele da trasformare in bush-holder. Tutte cosine che puntualmente finiscono nelle mie foto per il blog. Se conoscete posti dove trovare cose ancora più fighe lasciatemi un commento, purtroppo a #villavanessa non c’è il parquet nè si trovano ceramiche d’autore, quindi..di necessità virtù Ikea.

wp-1455538442388.jpg

Pur avendo la Reflex utilizzi il tuo smartphone per fare le foto.

Mea culpa. Mea maxima culpa. A mia discolpa posso dire che la mia Reflex è di un modello molto vecchio e non ha nemmeno lo schermo per l’anteprima, ovvero si ha lo stesso brivido che si provava a scattare con il rullino : non si sa cosa hai fatto fino a quando non scarichi su pc. C’è inoltre da dire che il mio smartphone fa foto di ottima qualità ( Samsung S6 edge) per cui non sento proprio l’esigenza di utilizzare la reflex, che giace abbandonata nel mobile della camera da pranzo.

maxresdefault

Le regole per partecipare sono poche e semplici:

1) Citare Il Mio Beauty e La Stanza Segreta come ideatrici del tag
2) Elencare 5 aneddoti o cose buffe che vi rendono una beauty blogger farlocca
3) Taggare 3 persone a rispondere
4) Se partecipate, condividete il post sui social con gli hashtag #bloggerfarlocche #farloccabbpride

Io sono curiosa di leggere le risposte di

An Inquisitive Girl

Véronique Biologique

BubblesMakeup

ma anche voi, se avete fatti carini da raccontare lasciatemi un commento!

8 Commenti

  • A

    ahahah ma che simpatico questo tag!
    Riesco a rivedermi soprattutto nel primo racconto-farlocco, non tanto per i capelli ma per i trucchi, che a volte sono realizzati solo su metà viso o un singolo occhio xD

    Per il resto dico solo #freepelo, gli swatches ci piacciono anche… pelosi!

    Grazie per il tag <3

  • Véronique Biologique

    Ahahah l’aneddoto sui vicini di casa è bellissimo 😀 Capita spesso anche a me di essere sorpresa, magari in pigiama, a fare foto di cosmetici tra piante e piantine XD Grazie mille per il tag, sicuramente partecipo presto, è bellissimo ed è sempre divertente leggere i vostri retroscena <3

  • Laura

    ahahhaha anche io giro conciata tipo arlecchino per i centri commerciali. Mi hai fatto morire con la foto in cui hai Nemo sugli occhi ed i vicini che ti osservano XD
    Sono contenta che il tag ti sia piaciuto <3

  • Rosellina

    Ma quindi, avendo anche il Samsung galaxy s6 edge, posso risparmiarmi l’acquisto di una reflex? Per il resto mi ritrovo tanto in tutto quello che hai scritto 😀

  • Antonymous

    Io non ci trovo niente di male in un po’ di peli dalle braccia, ma che a me o ad altri uomini piacciano o no, sono d’accordo, sta a te la scelta se raderli o lasciarli, se non ti piacciono.
    Lasciati andare ai trucchi pazzi e alla creatività. Secondo me lo stile è una delle tante arti e non certo riservata alle sole donne, a mio parere, nemmeno il trucco, almeno con certi look particolari.
    Questo è un post vecchio, però magari questo aspetto lo approfondiamo, se ti va, in altri più recenti.
    Ciao e a presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.