Alla scoperta di HPS Milano

Lo scorso 20 maggio sono stata ospite a Milano di HPS, insieme ad un bel gruppo di graziose fanciulle. Oggi vi racconto come è andata!

Intanto, chi è HPS?

HPS si occupa di logistica di marchi di profumeria di nicchia e distribuzione di make- up e cosmetici di qualità superiore, biologici, eco-friendly, rispettosi della natura e dell’uomo.

Hps quindi è l’azienda che si occupa di distribuire in Italia alcuni dei marchi ecobio che amiamo di più.

L’intervento di Francesco Maida, uno dei titolari e socio HPS, è stato molto interessante; tra i vari argomenti trattati ci ha permesso di capire i criteri con cui vengono scelti i brand con cui lavorare : non solo formule innovative e materie prime di altissima qualità, ma anche una filiera di produttori rispettosi della natura e dell’uomo. Secondo HPS la cosmesi deve assolutamente seguire un processo produttivo etico.


I marchi che HPS distribuisce, perché rispettano lo standard etico richiesto ed in possesso di tutte le certificazioni necessarie, sono :

  • Altearah Bio
  • Couleur Caramel
  • K pour Karitè
  • Latelier des Délices
  • Miss W
  • Omum

Alcuni, come Couleur Caramel e K pour Karitè, li conoscevo già, altri invece sono stati una vera scoperta.
Ad attrarre la mia curiosità sicuramente Altearah Bio, un marchio che propone un concetto di aromaterapia/cromoterapia realizzato con oli essenziali biologici di altissima qualità.
Durante l’evento ho avuto modo di utilizzare alcuni prodotti, come la mousse detergente che mi ha letteralmente rubato il cuore.


Miss
W è una linea di make up biologica nata e pensata per le consumatrici giovani e dinamiche, che vogliono essere belle ma che non si dimenticano dello sviluppo sostenibile. I pack sono tutti in materiale riciclato, pur mantenendo uno stile molto glam. Personalmente non mi era mai capitato di vederli dal vivo, e ne sono rimasta piacevolmente colpita.

Durante la giornata è intervenuta la mia cara Mary Nutricati, la quale ci ha deliziate parlandoci di INCI in maniera approfondita ed esaustiva.
Dopo l’intervento di Mary ho avuto la fortuna di provare i prodotti Altearah per la skincare, rimuovendo tutto il make up e preparando la base per il make up, realizzato per me da Elena, official make up artist di Couleur Caramel.

Per me è stata una bellissima giornata, che mi ha permesso di scoprire molti prodotti nuovi ed interessanti, un’azienda (HPS ) con cui mi sono interfacciata per la prima volta e di abbracciare delle amiche come Mary, Francesca di Semplicemente Bio e Giorgia Giorgiapril che non riesco a vedere tanto spesso quanto vorrei.

Ringrazio l’azienda per avermi regalato questa bellissima opportunità, che non è né dovuta né scontata. E ringrazio anche voi, perché senza il vostro continuo supporto non potrei fare certe esperienze.

5 Replies to “Alla scoperta di HPS Milano”

  1. Grazie Vanessa, è stato un piacere conoscerti! A presto 🙂

  2. Esperienze come queste accrescono da tanti punto di vista! Quello che mi è piaciuto è l’approccio umano, il fatto che non si segua solo la moda, ma si tenga conto di tanti fattori, come chi e come si produce. Tutto questo mi dà speranza.
    Bello conoscerti Vanessa ❤️

  3. Deve essere stato bello essere lì e scoprire tanti brand nuovi, anche io come te alcuni non li conoscevo 🙂

  4. Dev’essere stata una bellissima esperienza!

  5. E’ stato veramente bello riabbracciarti! E grazie di tutto :*

Lascia un commento